Descrizione

Cos’è
Il microblading è un genere di trucco semi-permanente che dona un effetto ultra realistico.
Tecnica in voga da tempo nei Paesi dell’Est, prevede l’introduzione del pigmento direttamente sotto la cute al fine di creare un disegno delle sopracciglia durevole nel tempo.
Nel caso del viso, non si parla tuttavia di vero e proprio “tatuaggio” bensì di dermopigmentazione.
Come si esegue
Dopo aver stabilito insieme alla cliente la forma, il colore e l’intensità che si desidera ottenere, l’esperta di microblading individua le nuance più simili a quelle delle sopracciglia naturali e con uno strumento simile a una penna inserisce il pigmento nelle zone vuote effettuando delle microincisioni con l’aiuto di piccolissimi aghi monouso, al fine di “disegnare” i peli mancanti e dare forma, colore e volume alle sopracciglia.
Con l’aiuto di diversi aghi (in realtà minuscole lame, da cui il nome inglese “micro” = minuscola, “blade”= lama) e pigmenti è possibile anche realizzare delle ombreggiature o un effetto 6D nel caso di assenza totale di peluria.
Quanto dura
Essendo un trattamento semi-permanente può avere una durata variabile, a seconda del tipo di pelle e della gestione quotidiana che si ha del proprio viso.

Programma

PRIMO GIORNO | Teoria e apprendimento
● Introduzione al Microblading, cos'è, come si fa, proporzioni, esperienza;
● Presentazione e spiegazione delle attrezzature incluse nello starter Kit;
● Condizioni di lavoro, igiene, gestione delle attrezzature, protezione;
● Determinazione della giusta forma del sopracciglio su carta;
● Determinazione della giusta distribuzione del pelo su carta;
● Intorno alle ore 13,30 pausa pranzo
● Modalità di determinazione della profondità di incisione della pelle, applicazione del pigmento;
● Creazione della giusta forma e dimensione del sopracciglio, proporzioni con il viso, e l'utilizzo delle nostre strumentazioni e della tecnica;
● Determinazione digitale della simmetria;
● Riconoscimento del tipo di pelle, scelta dei pigmenti;
● Durevolezza e intensità del colore e delle forme e conseguente manutenzione;
● Studio dei colori e pigmenti, assorbimento e reazione della pelle;
● Azioni di post trattamento;
● Esercitazioni di disegno su carta;
● Esercitazioni pratiche su pelle sintetica.

“SECONDO GIORNO” | Pratica su pelle sintetica
● Rapido ripasso della teoria del giorno 1°;
● Dimostrazione pratica da parte della maestra su dispositivi sintetici;
● Intorno alle ore 13,30 pausa pranzo;
● Pratica su forme e peli tutta la giornata.

“TERZO GIORNO” | Pratica su modella
● Consulenza con la modella;
● Supervisione completa, correzione, commenti durante il trattamento;
● Determinazione del colore, forma e profondità di inserimento del pigmento;

Se hai bisogno di ulteriori informazioni clicca qui.